Cracovia: “Chi salva una vita salva il mondo intero”

Questa frase campeggia sulla lapide esposta all’esterno della fabbrica di Schindler, la cui storia è stata mirabilmente raccontata da Steven Spielberg.

La fabbrica di Schindler, il ghetto ebraico, il campo di concentramento di Auschwitz e quello di sterminio di Birkenau sono  una parte importante della storia di  questa città e della nostra storia.

Consiglio a tutti  di andarci, perchè si esce da quei luoghi con una consapevolezza  del tutto  diversa. 

Cracovia, però, non è solo  lacrime e dolore;  Cracovia  incanta e stupisce se vissuta attraverso le sue leggende,  se viene raccontata con i suoi  aneddoti  e i  suoi segreti.

Segreti  e nascosti come alcuni bar di Cracovia, locali “nascosti” entro altri esercizi che offrono ottimi cocktail  ma soprattutto  ricchi di   grande fascino e mistero.

Per per  amare  Cracovia   bisogna  andare  oltre, bisogna  entrare nel  suo passato più vicino , il periodo  socialista.  Non si  può tornare da Cracovia  senza  aver mangiato in una ” latteria  ” o in un ristorante in puro stile socialista, tutto ciò è pura emozione  che  va  oltre il  viaggio.

Vuoi visitare Cracovia? Contattami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.